Maratona dalle… Oblate

Firenze, 8 marzo – Biblioteca delle Oblate  persone libro di Firenze ed Empoli Io sono “Ondina se ne va” da Il trentesimo anno di Ingeborg Bachmann Io sono “Conforto” in Nemico, Amico, Amante di Alice Munro Io sono “Bocca di rosa” di Fabrizio de Andrè Io sono “L’incendiaria” di Stephen King Io sono “La ballata…

Degli “spostati”

Ovunque là dove vive la gente e ovunque là dove non vi siano i libri. Una volta qualcuno disse: “voi non date solo voce ai libri ma anche le gambe!”. E guardando oggi all’indietro i gruppi o cellule di persone libro, nate in varie regioni, sicuramente questa mobilità è un valore acquisito e condiviso. Spostarsi…

Senza più gentilezza

Mentre io e Antonella raggiungevamo la postazione di Cipro, da cui saremmo partite con le altre, su un vagone della metro sono saliti due musici della Transilvania – glielo abbiamo chiesto – lui con il violino e l’altro con la chitarra. Sembrava di essere dentro un racconto di Hoffmann: il dono impagabile del  fantastico nel…

Le donne sostengono da sempre il peso del mondo

Siena ci ha accolto con grande calore e ci ha riservato un luogo unico,che mozza il fiato. Appena si spingono le pesanti porte si rimane impressionati dalla lunghissima galleria di libri che fodera le pareti. Proseguiamo tra un centinaio di sedie e prendiamo posto anche noi. In fondo alla sala c’è un cestino pieno di…

Aspettando l’8 marzo.. sotto la coperta con le persone libro

Spero che le foto riproducano il calore del bellissimo pomeriggio che abbiamo passato nella libreria Feltrinelli di Arezzo il 7 marzo 2012. Tra gli scaffali della libreria abbiamo messo delle sedie in cerchio, ma i posti non bastavano, presto il cerchio si è riempito di sedie e di persone. Un pubblico molto attento e coinvolto…