” FORME DI MEMORIA”

Sabato 13 aprile a Capraia Fiorentina, in una vecchia Fornace, dove un tempo si modellava la creta per farne stoviglie e oggetti di arredo per la vita quotidiana e dove oggi, trasformata in un Centro culturale, si “modellano” idee, l’Associazione Donne di carta ha dato vita in collaborazione con alcune classi del Liceo Artistico “Virgilio” di Empoli a un significativo intervento di insieme  sulla memoria, sviluppando gestualità simboliche, piccole coreografie e proposte  di segni a fianco e a sostegno  delle parole e del  linguaggio.

“FORME DI MEMORIA”, evento che le cellule di Firenze e Pistoia  hanno organizzato in occasione dell’inaugurazione della mostra di opere di pittura, di scultura e fotografiche dei ragazzi, è stato il risultato di un fervido laboratorio. Durato alcuni mesi, ha dato vita a un bellissimo esperimento di intreccio di liguaggi e nell’aperto confronto con isegnanti e ragazzi  si sono mescolate le diverse esperienze, i diversi saperi, i diversi strumenti: la parola attraverso la voce, il movimento atttraverso il corpo, i colori attraverso la fantasia del loro uso, i materiali plastici che attraverso le mani dei ragazzi diventano messaggi e emozioni da restituire e donare a chi sta ascoltando e guardando. E, poi, la musica che attraverso la forza dei polmoni di un giovane ragazzo dà voce al didjeridoo, un antico strumento delle popolazioni aborigene dell’Australia e della Nuova Zelenda,  e rievoca memorie lontane da non dimenticare…..

 

 

Annunci

Cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...