Brave ragazze!

Brave Ragazze: ad Arezzo si parla di femminismo e lesbismo verso nuovi orizzonti comuni

Domenica 16 febbraio dalle 17,30 @ SpazioSeme confronti e riflessioni, aperitivo e concerto live delle Shot of Love,

per una giornata tutta “al femminile”

In un momento storico in cui i diritti delle donne – primo fra tutti quello alla scelta e all’autodeterminazione – sembrano finiti nuovamente sotto assedio, minacciati da proposte di legge restrittive della libertà e vuoti di riconoscimento sociale e tutele giuridiche, è possibile immaginare un nuovo fronte comune di battaglie condivise che vede le donne lesbiche e femministe insieme?

E’ la domanda a cui ha cercato di rispondere l’iniziativa BRAVE RAGAZZE, promossa da Oltre le Differenze – format radiofonico di Antenna Radio Esse sul mondo LGBTQI – e Presenti Differenti – gruppo femminista afferente all’Università di Siena – che si è tenuta ad Arezzo nei locali di Spazio Seme (via del Pantano, 36) domenica 16 febbraio, con la collaborazione di “Chimera Arcobaleno” Arcigay Arezzo e la partecipazione di Arcilesbica Firenze.

Una giornata “al femminile” per raccontare due orizzonti culturali e identitari dell’essere donna tra differenze e lotte comuni.

Un programma ricco di appuntamenti che si apre con una conversazione all’ora del tè alle 17,30: proiezioni di video, testimonianze fotografiche e riflessioni in ordine sparso. Al termine del confronto un aperi-cena a buffet con stuzzichini, ricette “fatte in casa” e buon vino apre lo spazio all’incontro conviviale che proseguirà poi con concerto live delle Shot of Love, trio fiorentino che propone un repertorio di brani pop-rock tutto “al femminile”.

Aprono la serata, dopo i doverosi saluti iniziali, le Persone Libro.

Le ragazze che presentano la scaletta non sanno bene come presentarci: non sanno bene di cosa si tratti e non ci hanno mai sentite. È una sorpresa per tutte.

Siamo in 8. In sei siamo partite da Siena e ad Arezzo ci hanno raggiunte Luciana e Olga. Sono venute a sentire noi, ma per una persona libro la tentazione del dire è sempre troppo forte e aggiungono i loro testi ai nostri.

Da quando ho iniziato l’avventura delle Persone Libro a Siena ho partecipato a numerose iniziative pubbliche e ogni volta ho avuto il piacere di incontrare una platea curiosa e attenta malgrado, a volte, qualche rumore di sottofondo di troppo. Ci sono delle rare volte però in cui l’ascolto si fa così intenso da diventare un’atmosfera calda e accogliente in cui vorresti poter dire all’infinito. Quando nessuna sa cosa aspettarsi, quando ogni parola è importante e dirle davvero ti appassiona, perché proprio quelle chi è lì vuole sentire. E quando chi ti ascolta ha tempo, ha pazienza, ha attenzione da dedicarti, perché crede nel valore della relazione.

Io sono…

Il demone amante. Sessualità del terrorismo, di Robin Morgan

Io sono…

Il desiderio senza nome, di Alessandra De Perini

Io sono…

Spazio bianco, di Valeria Parrella

Io sono…

Il secondo sesso, di Simone De Beauvoir

Io sono…

Storia di Olympe de Gouges, di Maria Rosa Cutrufelli

Io sono…

La mia gonna corta, di Eve Ensler

Noi siamo…

Manifesto di Rivolta Femminile

Ci siamo emozionate. Ci siamo commosse. Noi e, visibilmente, anche chi ci ha ascoltate, come se quei brevi istanti pieni di parole avessero davvero creato un piacere circolare comune…

Qualcuna alla fine ci ha chiesto di noi.

Qualcun’altra ci ha ringraziato del dire e, perché no?, anche degli spunti letterari.

Anche questo sono le Persone Libro.

teresa

Brave ragazze

Olga e Luciana @Spazioseme

Brave Ragazze

senesi – alcune @spazioseme

Advertisements

Cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...